Smaltimento Amianto

Le lastre ed altri manufatti di copertura in cemento-amianto saranno adeguamente bagnati in superficie con soluzione incapsulante prima di qualsiasi manipolazione o movimentazione. La bagnatura sarà effettuata mediante pompa a bassa pressione. Prima dell'inizio dei lavori di rimozione saranno ispezionati i canali di gronda, qualora vi si riscontrino accumuli di materiale polverulento, questi saranno bonificati.

La crosta presente sarà opportunamente inumudita con acqua o soluzione incapsulante sino ad ottenere una fanghiglia densa che, mediante paletta o contenitori a perdere, possa essere raccolta e posta all'interno di sacchi di plastica.

I sacchi sigillati con nastro adesivo ed etichettati vanno smaltiti come rifiuti contenenti amianto.Appena la grondaia si è asciugata i residui saranno rimossi senza danneggiare le lastre stesse facendo ricorso esclusivamente ad utensili manuali. Non saranno utilizzati trapani, seghetti, flessibili o mole abrasive ad alta velocità.

Eventuali pezzi di lastre acuminati o taglienti saranno sistemati in modo da evitare lo sfondamento degli imballaggi. I rifiuti in frammenti minuti saranno raccolti al momento della loro formazione e racchiusi in sacchi di materiale impermeabile non deteriorabile immediatamente sigillati.

Richiedi preventivo